Coronavirus_Disposizioni per la Diocesi di Lugano_200314